Azione Cattolica Ragazzi – Certosa

Cos’è l’ACR

destinatari: tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni.
finalità : conoscersi e giocare insieme, crescere confrontandosi in un gruppo di coetanei, conoscere Gesù per diventare testimoni nei vari ambienti (scuola famiglia sport ….) della gioia di seguirlo.

Cos’è l’ACR

destinatari: tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni.
finalità : conoscersi e giocare insieme, crescere confrontandosi in un gruppo di coetanei, conoscere Gesù per diventare testimoni nei vari ambienti (scuola famiglia sport ….) della gioia di seguirlo.
 Il cammino annuale è come una scalata di gruppo per raggiungere la vetta: la meta.
Strada facendo si incontrano vari rifugi, obiettivi intermedi, in cui ci si riposa, si verifica il cammino fatto e si riprendono le forze per continuare. Ogni volta che si riparte, il punto di partenza è sempre l’esperienza quotidiana dei ragazzi, le “domande di vita” alle quali essi cercano di dare delle risposte. E la risposta adeguata si concretizza proprio in quegli atteggiamenti della vita cristiana che rendono il ragazzo – nella sua semplicità e originalità – autentico testimone del Vangelo.
La scalata è di gruppo perché così ci si può aiutare ed è a misura di ragazzo nel senso che per fascia di età le mete e gli obiettivi sono diversi perché diversa è la fase di crescita.
Ogni gruppo è guidato da uno o più educatori “esperti” che, come fratelli maggiori, accompagnano i ragazzi lungo tutto il cammino.
Insieme agli educatori, anche i genitori sono chiamati ad aiutare i loro figli  condividendo questa esperienza.
Lungo la strada poi i ragazzi incontrano altri coetanei compagni di scuola, di gioco e tempo libero. I ragazzi già in cammino con i loro educatori sono chiamati ad annunciare, con la loro testimonianza, la bellezza e la gioia di camminare insieme invitandoli ad unirsi al gruppo.
 Strumenti : principalmente il gioco per approfondire la conoscenza di se stessi e degli altri coetanei, il gruppo perchè insieme si può fare meglio, l’appartenenza alla comunità (la Parrocchia e la Chiesa) ed all’associazione (l’A.C.), la partecipazione alla liturgia, la disponibilità al servizio verso gli altri soprattutto i verso i coetanei più in difficoltà, il coinvolgimento delle famiglie in particolari momenti dell’anno.Pratorotondo - Campo ACR 2005: Pratorotondo - Campo ACR 2005
periodo di attività: da Settembre a Giugno riunioni ogni sabato pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00 e domenica mattina per la celebrazione dell’Eucarestia insieme alle ore 10:45; inoltre sono previsti una/due uscite all’anno il sabato e la domenica (bivacco) ed il campo estivo della durata di una settimana presso la casa diocesana a Pratorotondo. Durante l’anno si organizzano incontri comunitari che vedono coinvolti altri gruppi acr di parrocchie diverse ed i genitori: la Festa del Ciao (Ottobre),  la Festa della Pace (Gennaio), la Festa degli Incontri (Maggio), e la Festa di fine anno.